Blog: http://ARTICOLO31.ilcannocchiale.it

INTERVISTA A GAETANO CURRERI (STADIO) X

LA COLLABORAZIONE IN "UN ALTRO GRANDE

FIGLIO DI PUTTANA" (STORIE E GEOGRAFIE)

Le abbiamo ricantate insieme agli amici che abbiamo conosciuto in tutti questi anni. Come 'Grande figlio di puttana', a cui abbiamo addirittura cambiato titolo. Si chiama 'Un altro grande figlio di puttana' ed è stata stravolta. E' arrivato come il vento J.Ax degli 'Articolo 31' e ha cantato due strofe alla sua maniera. E' stato fantastico.

Com'è nata questa collaborazione? E' bizzarra...

Sono due mondi apparentemente molto lontani ma in realtà vicini. Quello che ci univa era questa canzone. Perché anche loro, anni fa, in 'Funkytarro', avevano utilizzato alcune frasi di 'Grande figlio di puttana'. Quando l'ho conosciuto, dopo avergli detto che 'La vita non è un film' è una delle canzoni più belle che ho sentito in questi ultimi anni e che soltanto Vasco avrebbe potuto scrivere una canzone così bella, lui si è illuminato. Anche perché per lui Vasco è dio. Per me, oltre ad essere un carissimo amico, è anche il più bravo a scrivere testi e canzoni. Per le emozioni, Vasco è veramente di un altro pianeta. Questa cosa ci ha subito legato. Quando è venuta fuori quest'idea, abbiamo capito che c'era un territorio in cui potevamo incontrarci e parlare di questi nuovi figli di puttana. Infatti, poi, lui ha raccontato alla sua maniera il nuovo figlio di puttana, che non è quello degli anni '80, è un altro: è quello che ha il pass per il privee. Mi ha affascinato il modo che hanno di scrivere le canzoni, che è completamente diverso dal nostro.

Cioè?

Loro partono da un altro concetto, dai suoni, dai rumori, dalla metrica, com'è nella loro cultura. Sono stati davvero una bella conoscenza. Mi hanno arricchito, forse faremo qualcos'altro insieme, vedremo. Intanto siamo diventati amici. 

Pubblicato il 10/5/2004 alle 0.24 nella rubrica COLLABORAZIONI DEGLI ARTICOLO.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web